DBA PRO. S.p.A e il raggruppamento temporaneo di impresa RINA, Galileo Engineering e C.&G. Engineering Service avviano i lavori per l’analisi di fattibilità tecnica ed economica per l’elettrificazione delle banchine del Porto di Civitavecchia.

“L’alimentazione elettrica delle navi, in particolare quando sono in gioco unità di grandi dimensioni, riduce e tende ad annullare, come è noto, gli impatti ambientali legati alle emissioni inquinanti, comprese quelle acustiche. La progettazione di un sistema di Cold Ironing così esteso implica l’ideazione di una rete elettrica di elevata potenza, la quale permetterà di aumentare l’efficienza e la sicurezza della rete portuale e di migliorare il servizio di fornitura elettrica generale e per le navi…” – Raffaele De Bettin, CEO di DBA Group S.p.A..