PORTline nei porti del Mare Adriatico

Il Port Community System (PCS) del gruppo DBA a partire dal mese di giugno sarà a disposizione di tutti i porti dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale.

Questa notizia è stata resa nota dopo l’incontro tra l’Autorità Portuale, gli operatori dei porti di Pescara ed Ortona e i tecnici dell’Associazione temporanea di impresa (di cui DBA Lab è capofila) che sviluppa e gestisce il sistema PCS.

Grazie alla sua architettura multi porto, è stato possibile estendere efficacemente le funzionalità del sistema PCS di DBA a tutti i porti del nuovo network del sistema portuale.

L’estensione del sistema di PCS a tutti gli scali dell’Adriatico centrale rappresenta un ulteriore passo in avanti nella strategia di integrazione e nella circolazione delle informazioni tra gli operatori.

Approfondisci

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email